Nexto

W(hy)-Fi Free

Wifi libero e aperto. Se internet è un’infrastruttura abilitante come facciamo a renderla accessibile a tutti, imprese e cittadini, perché possano sfruttarne al meglio le opportunità, sociali, occupazionali, economiche? Senza una connessione a internet, nella società dell’informazione, non si può essere cittadini digitali e, quindi, non si può essere cittadini. Ogni cittadino deve poter avere la possibilità di scoprire […]

Wifi libero e aperto. Se internet è un’infrastruttura abilitante come facciamo a renderla accessibile a tutti, imprese e cittadini, perché possano sfruttarne al meglio le opportunità, sociali, occupazionali, economiche?

Senza una connessione a internet, nella società dell’informazione, non si può essere cittadini digitali e, quindi, non si può essere cittadini. Ogni cittadino deve poter avere la possibilità di scoprire internet nello stesso modo, al bar, al ristorante, nelle stazioni, negli alberghi o negli uffici pubblici.

COSA ABBIAMO FATTO

Il 4 marzo 2016 abbiamo lanciato «Torino W(hy) – FI free?» e ci siamo confrontati su “Wifi è democrazia”, “Wifi è comunità” e “Wifi è impresa” .

COSA FAREMO

– Avvio Progetto collaborativo di mappatura collaborativa sullo stato del wifi a Torino: uffici pubblici, esercizi commerciali, realtà associative.

– A Torino parte il progetto «Innovation Mile» sull’asse della spina 2 che coinvolge attori importanti legati all’innovazione ed alla tecnologia. Ci poniamo come obiettivo che il «miglio» abbia sin da subito copertura wifi free sarà necessario un forte coinvolgimento (anche economico) degli attori coinvolti (tra i quali Città di Torino, Intesa San Paolo, Politecnico, Istituto Superiore Mario Boella).

Partecipa anche tu al futuro di Torino, contatta:

Fabio Malagnino: fabio.malagnino@gmail.com